E’ passato un po’ di tempo ormai, ma il ricordo del giorno della discussione della laurea è sempre vivo!!!

In verità anche i giorni che precedono quel momento tanto agognato sono davvero indimenticabili!

Eh si perché esame dopo esame ecco che  arriva il tempo di scrivere la tesi e da quel momento in poi cominciano mesi di stress,  di occhiaie,  di incubi notturni e, tra una crisi di nervi e l’altra si arriva alla stesura definitiva della tesi.

Il giorno prima della discussione sembra non passare mai, le ore sono interminabili, i minuti sembrano ore, insomma è il giorno più lungo della storia dell’umanità!!!

La notte non si chiude occhio, nella mente continuano a rimbombare le parole del discorso da fare davanti alla Commissione.

Poi quel giorno arriva e nel giro di pochi minuti finisce tutto e tu pensi: “Ma come è già passato???!”.

La laurea… anni di studio e di fatica, una vita universitaria che subito dopo la proclamazione di “dottore in…” si trasforma in nostalgici ricordi. Eh già, l’arrivo della laurea segna la fine di un capitolo della vita! 🙂

Dopo questo dolce tuffo nel passato, veniamo a noi, eh si perché tra i tanti “tormenti” di questo periodo c’è  anche la classica e intramontabile domanda: “ma come mi vesto????!”

Gonna? Pantaloni? Vestito??? Cosa indossare il giorno della nostra laurea?

Ecco i nostri consigli per il fatidico giorno:

  • Cosa fondamentale: evitare gli eccessi. Presentarsi alla discussione come se dovessimo sfilare sul red carpet è assolutamente fuori luogo, ma anche arrivare in jeans e maglietta, cioè con un look estremamente casual è poco consigliabile. L’occasione richiede una certa eleganza.
  • Un’opzione potrebbe essere quella di indossare uno spezzato che mixi elementi classici e moderni (ad esempio un pantalone dal taglio classico abbinato ad una giacca dal taglio moderno), con colori a contrasto come una giacca grigia su un pantalone nero.
  • Il Tailleur (gonna o pantalone) è sempre un’ottima scelta, perfetta per l’evento. I colori devono essere sobri come nero, grigio o blu a cui possiamo abbinare una blusa color rosa antico o cipria.
  • La nostra scelta può ricadere anche su un vestito, dalle linee semplici, mi raccomando NON mini, la lunghezza dell’abito deve essere al ginocchio o poco sopra. L’ideale potrebbe essere un tubino, completato, a secondo delle nostre preferenze, o da una giacca o da un cardigan.  Se invece le nostre forme non si adattano ad un tubino, un abito dalle linee morbide, leggermente svasato fa al caso nostro.
  • Per completare il look indossiamo un bel paio di décolleté, anche qui attenzione agli eccessi. Un’altezza moderata è ok, ma trampoli stile cubista regina della disco, non è sicuramente sinonimo di raffinatezza! 😀
  • La sobrietà è la nostra linea guida anche per quanto riguarda la scelta dei gioielli e del trucco. Non abbondiamo con il numero di bracciali o con anelli su tutte le dita delle mani! Un filo di perle al collo o semplicemente dei punti luce (come orecchini) sono perfetti. Per quanto riguarda il trucco, cerchiamo di non appesantire il nostro aspetto con ombretti scuri e glitterati!!
Graduation Day

Graduation Day by desiresinstyle

Ora bisogna solo scegliere!! Su cosa siete più orientate? Gonna o pantalone? Magari avete già adocchiato un vestito che vi piace alla vetrina di un negozio?? Quale look avrete quel giorno?