Questo slideshow richiede JavaScript.

Nel corso della storia, fotografia e cinema hanno spesso collaborato dando vita ad un forte legame, ma la relazione fotografia-cibo-cinema, siamo onesti non è poi così comune.

Eppure, il fotografo pubblicitario milanese, Cristiano Maggi, ha trovato il giusto equilibrio tra questi tre soggetti. Lo scorso anno aveva già presentato la sua mostra “Skin&Food” a Milano e a Roma, quest’anno riproponendola di nuovo a Roma, ne abbiamo approfittato per passare una giornata insieme e vedere da vicino i 40 scatti di questo artista.

La mostra è ospitata dalla sede di Banca Generali in Via Bissolati  (5 luglio – 30 settembre 2016)*, sulle pareti  immagini fotografiche di corpi femminili sensuali ma assolutamente delicati ed eleganti, adornati dal cibo della tradizione mediterranea.

L’ambiente asettico, tipico di un ufficio, dalle pareti bianche, dà ancora più risalto alle fotografie che danzano per tutto il corridoio e la sala riunioni della banca, creando un’armonia perfetta tra i colori e le luci.

Una mostra dedicata alla fotografia, immagini decisamente perfette, con giochi di prospettive e messa a fuoco dei dettagli. Dettagli che ti coinvolgono in un modo quasi ludico, poiché in ognuna vi è un richiamo ad una pellicola cinematografica. Da “Juno” a “Via col Vento”, dal “Il Diavolo veste Prada” ad “Arancia Meccanica” e “Colazione da Tiffany”.

Tra quelle che abbiamo riconosciuto a colpo d’occhio “Il Diavolo veste Prada” e “Pane e tulipani”.

La nostra preferita? Indubbiamente “Via col Vento” 😉

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tutte le immagini fotografiche presenti alla mostra sono in vendita nello stesso formato e allestimento esposto, in tiratura limitata a 20 esemplari ciascuna. Per maggiori informazioni potete visitare il sito ufficiale Skin&Food.

*La mostra è stata prorogata fino alla fine di ottobre p.v.