shopping bags

Di solito si dice “chi dice donna dice danno” noi invece pensiamo che chi dice donna dice shopping, il danno viene dopo quando vedi uscire del fumo dalla tua carta di credito.

Lo shopping negli ultimi anni è cambiato tanto, inizialmente era una questione fisica, psicologica, una sorta di esperienza mistica… Nel momento in cui il tuo cervello prendeva la decisione di voler rimpolpare il guardaroba con nuovi capi, i tuoi piedi obbedivano e camminavano da soli per le strade, facendoti entrare in tutti i negozi.

Adesso con gli e-commerce, il cervello ha cambiato modo di agire, si rivolge direttamente alle mani. Il mouse diventa la moderna bacchetta magica, ed anche in questo caso, in quanto semplice involucro, sei impotente e cominci ad essere manovrata dal “capo”, ma il tutto avviene in modo subdolo, tu non ti accorgi di nulla se non a fine mese quando vedi il tuo estratto conto che ti urla “ma cosa fai?”

Il nostro cervello ultimamente ci ha “comandato” di comprare soprattutto scarpe, per non parlare di libri, abiti, borse, accessori… abbiamo esagerato un po’?

Ehm… scusate… suonano alla porta… vi dobbiamo lasciare 😉

centro commerciale negozio-abbigliamento

shopping bag