make-up: i colori che ti valorizzano - gli accessori per il trucco

 

Un make-up tutto tuo

Siamo dell’idea che seguire la moda non sempre è un vantaggio, sia dal punto di vista dell’abbigliamento sia del make-up. Ognuno ha un fisico diverso con lineamenti altrettanti diversi e lo stesso vale per i colori, sia della carnagione che dei capelli.

È inevitabile quindi che ci siano degli abiti e dei colori che non ci donano, insomma ci stanno proprio male ed altri che invece valorizzano appieno la nostra figura.

Oggi ci occupiamo dei colori, come capisci quali sono quelli giusti per te?

È una questione di sottotono

La chiave sta nel sottotono della pelle: scoprire qual è il tuo ti aiuterà a capire quali sono le tonalità adatte a te e quali no, sia per l’abbigliamento che per il make-up!

I colori del make-up- tonalità della pelle

Comprendiamo meglio cos’è il sottotono. Lo strato in superficie della nostra pelle è quello che ne determina il tono della carnagione (chiaro o scuro), lo strato che si trova subito sotto il tono invece è il sottotono (che può essere caldo o freddo).

Gli ombretti che non si armonizzano con il tuo sottotono sottolineeranno ancora di più le tue imperfezioni. Meglio evitarli no? Per farlo la tua unica missione è trovare i colori del tuo make-up!

Il primo step per capire qual è il tuo sottotono è osservare il colore delle tue vene, se tendono al blu il tuo sottotono è freddo, se tendono al verde invece è caldo. Poi guarda bene le labbra. Sono color pesca? Sottotono caldo. Vanno verso il violaceo? Sottotono freddo.

Ora fissa gli occhi, la sclera (la parte bianca) è bianchissima se il sottotono è freddo o tendente all’avorio se il sottotono è caldo.

I colori del make-up - il sottotono della pelle

Se ancora non sei certa di aver individuato a quale tipologia appartieni, fai la prova delle orecchie, se tendono al giallo la tua temperatura è calda se tendono al rosa la tua temperatura è fredda.

In genere chi possiede un sottotono caldo ha una pelle ambrata che si abbronza facilmente e non va incontro a scottature, viceversa chi è dotata di un sottotono freddo ha una pelle rosata, si abbronza a fatica e si scotta frequentemente.

I colori giusti

Adesso che hai capito, impara questa regola generale: i colori caldi si sposano con un sottotono caldo, i colori freddi con un sottotono freddo. Se quindi hai un sottotono caldo per valorizzare il tuo viso dovrai utilizzare colori caldi, le tonalità che ricordano il sole, il calore e i colori della terra: rosso, giallo, tortora, beige, ruggine, cipria, verde smeraldo, verde foresta, marsala.

I colori del make-up - tonalità

I colori ideali invece per un sottotono freddo sono: blu navy, azzurro, blu elettrico, grigio antracite, nero, rosa, fucsia.

I colori del make-up - trucco

Infine ricorda che se la tua carnagione, il colore dei tuoi capelli e degli occhi sono chiari dovrai puntare su tonalità di colore tenui, se al contrario la tua pelle è olivastra, hai capelli ed occhi scuri le tonalità più intense saranno sicuramente giuste per te.