magliette stirate e ferro da stiro

 

Week-end fuori porta, ferro da stiro si o ferro da stiro no?!

Eccolo, quel weekend fuori porta che hai tanto sognato, sta per arrivare. Hai pensato a tutto, a quello che farai, a quello che non farai, a come ti rilasserai… Insomma la tua mente è già partita, manca solo il tuo corpo!

Sei stata brava, hai già ben chiaro quali saranno tutti gli outfits che indosserai ed hai inserito nel trolley gli indumenti che ti servono. Hai preso il tuo beauty kit da viaggio e la piastra per capelli.

Il phon non ti serve, sai già che la stanza dell’hotel dove alloggerai ne è provvista. Sei pronta a chiudere il bagaglio, quando lo vedi… Il ferro da stiro! “Che faccio lo prendo?!”, il dubbio è amletico. Alcuni abiti sicuramente si stropicceranno durante il tragitto, ma la valigia è già piena! Che fare?

Quel ferro non “s’ha da portare”!

No, dai, hai faticato tanto per mettere dentro quel paio di scarpe in più che ora non puoi certo rinunciarci per portarti dietro il ferro, non esiste! Ti rifiuti, e fai bene, sai perché? Perché se qualche indumento si stropiccia un po’, esistono dei trucchetti e delle tecniche per eliminare le pieghe senza usare il ferro da stiro!

Eccone 5, prendi nota:

1.Usa il phon

I getti di aria calda sull’indumento (leggermente inumidito) piano piano faranno sparire le pieghette. L’importante è tenere l’asciugacapelli ad almeno 3-4 centimetri dal capo, per non rischiare di bruciare il tessuto o di surriscaldare il phon.

phon e t-shirt

2.Sfrutta la doccia

Mentre fai la doccia, appendi i capi stropicciati nel bagno. Il vapore che si forma con lo scorrere dell’acqua calda appianerà le pieghe in una decina di minuti.

3.Adopera la piastra per capelli

Oltre a stirare i tuoi capelli, la piastra può esserti d’aiuto per rimuovere qualche fastidiosa grinza sulla t-shirt o la camicia che vuoi indossare. Ricordati di controllare prima che la piastra sia pulita, senza residui di lacca, gel o altri prodotti che potrebbero rovinare l’indumento e tieni sotto controllo anche la temperatura. Mantenere la temperatura alta per un indumento di cotone va bene, per uno in seta, ovviamente deve essere bassa.

una piastra per capelli distende le grinze di una maglietta

4.Utilizza un panno umido

Appoggia l’indumento su una superfice piana e premi un panno umido su di esso per appianare l’area con le pieghe interessata. Lascialo asciugare e poi sarà pronto.

5.Fai rotolare il top

Stendi il top di cotone sgualcito su una superficie piana e poi comincia ad arrotolarlo. Ora mettilo sotto un materasso per circa un’ora. La pressione del materasso attenuerà le pieghe.

un top viene arrotolato

Ora non resta che partire, il weekend ti aspetta! 😉